Lampada Glo-Ball | Flos icone di design | Jasper Morrison | Salvioni
Lavora con noi

Lampada Glo – Ball

Flos
Jasper Morrison

Lampada Glo-Ball

Glo-Ball è una della lampade più semplici ed essenziali presenti nel catalogo Flos, e al contempo uno dei suoi più grandi successi. Il suo segreto sta proprio nella semplicità estrema, caratteristica chiave della poetica del designer Jasper Morrison. Ispirata alla luna piena di una notte senza nuvole, Glo-Ball irradia nella stanza un luce morbida e uniforme.

È proprio l’approfondita ricerca della luce a rivelarsi il segreto di questo progetto, che a un’attenta analisi si mostra molto più complesso di quello che potrebbe sembrare a un primo sguardo. L’obiettivo di Morrison era di creare un apparecchio che permettesse la maggior diffusione possibile di luce senza mai abbagliare: per raggiungerlo la lampada è dotata di un doppio diffusore, di cui uno trasparente nascosto all’interno.

Il diffusore esterno è in vetro soffiato opalino soffiato a bocca e viene sottoposto a un trattamento di acidatura che evita anche ogni più piccolo riflesso quando la lampada viene guardata da lontano. Ha la forma di una sfera non perfettamente rotonda, ma leggermente schiacciata, come il globo terrestre. Sono questi dettagli che gli hanno permesso di diventare uno dei maggiori bestseller Flos fin dal suo lancio, nel 1998, nonostante l’apparizione sul mercato di numerosissime copie.

Questa idea base viene delineata in varie versioni: la Glo-Ball Basic ne è la sua declinazione più essenziale, costruita soltanto dal diffusore. Il globo viene altrimenti poggiato su uno stelo metallico, dalle forme altrettanto scarne ed essenziali, andando a costituire una lampada da tavolo o una lampada da terra a seconda della sua altezza. La stessa logica viene seguita da Glo-Ball Suspension, collegata al soffitto attraverso un esile cavo, mentre la versione Glo-Ball Ceiling si aggancia al soffitto o alla parete senza bisogno di supporti visibili esternamente.

myACF.image_quote.alt

Un globo essenziale, una visione perfezionista della luce

-