Poltrona Outdoor Shadowy | Moroso | Icone di design - Salvioni
Lavora con noi

Poltrona Shadowy

Moroso
Tord Boontje

Poltrona Shadowy

La poltrona Shadowy di Moroso nasce nel quadro del progetto ”M’Afrique”, nato per dare spazio e rilevanza alle suggestive bellezze d’Africa. In questo contesto, l’azienda ha proposto ad alcuni designer di canalizzare la propria creatività nella realizzazione di opere che potessero non solo trasportare l’immaginazione in quelle terre lontane, ma che al contempo ne celebrassero i colori, i profumi e l’espressività culturale.

Con la sua imponente poltrona Shadowy, Tord Boontje offre una interpretazione poetica e un po’ eccentrica dell’Africa, dove l’etnico si fonde al barocco, senza trascurare un pizzico di art nouveau. Un tocco ironico, sottile ed estremamente ricercato, concorre nell’evocare un aggiuntivo richiamo alle sedute da spiaggia degli anni ’20 al fine di modellare un oggetto unico e difficilmente replicabile.

Lo schienale smisuratamente alto, culminante in un parasole curvo simile alla coda di un animale esotico, viene riproposto nei braccioli laterali e nel poggiapiedi dando come effetto globale la sensazione di trovarsi dinnanzi a un trono, a una pianta tropicale o a un qualche eccentrico organismo antropomorfico. Le stampe etniche e fantasiose, disegnate e poi digitalizzate dallo stesso Tord Boontje, sono realizzate a mano da maestri artigiani africani in un atelier senegalese creato da Moroso. Gli innumerevoli fili plastici che compongono le trame vengono minuziosamente intrecciati per dare vita ai motivi geometrici, tesi su una struttura in acciaio verniciato e intrecciati grazie a una tecnica tradizionalmente usata in Africa per confezionare le reti da pesca.

Questo considerevole lavoro artigianale garantisce che ogni poltrona Shadowy sia un esemplare unico.

 

 

myACF.image_quote.alt

Sapore d'Africa e grande artigianalità

-