Gebruder Thonet Vienna | Rivenditore autorizzato - Salvioni
Lavora con noi

Wiener

Salvioni è rivenditore autorizzato Gebruder Thonet Vienna

Tutti i libri di storia del design iniziano con lo stesso nome: Thonet. È infatti grazie alle ricerche dell’ebanista tedesco Michael Thonet sulla curvatura del legno che ha avuto inizio la produzione industriale del mobile. Nel 1842 Thonet venne invitato dal cancelliere Metternich in persona a continuare la sua attività a Vienna, e fu proprio nella capitale dell’impero asburgico che fondò la Gebrüder Thonet Vienna (GTV)coinvolgendo i suoi cinque figli. L’azienda lasciò un segno indelebile e le sedie Gebrüder Thonet Vienna andarono a connotare lo stile di un’epoca, vendendo milioni di pezzi in tutto il mondo grazie anche a una rete distributiva all’avanguardia.

gebruder thonet vienna chair

Gebruder Thonet Vienna mobili

Sedie come i modelli N.1, disegnata per il Palazzo Schwarzenberg di Vienna, o la storica N.14, punto d’arrivo della ricerca di Michael Thonet, esemplificano bene gli elementi che hanno reso famosa l’azienda: la struttura in legno curvato a vapore e la seduta in paglia di Vienna. Anche dopo la morte di Michael Thonet l’azienda continuò a prosperare ed espandersi, pur fra alterne vicende, ed ebbe occasione di lavorare con i maestri della Secessione Viennese e del Bauhaus tedesco.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale le unità produttive presenti in diverse nazioni divennero indipendenti e presero ciascuna la sua strada. Quella della Gebrüder Thonet Vienna, rifondata da Fritz Jakob Thonet, la porterà fino in Italia, nuova patria del design: nel 2003 viene infatti acquistata da Poltrona Frau per volere del suo storico presidente Franco Moschini, che poi un decennio più tardi ne sarebbe diventato direttamente proprietario in seguito a una riorganizzazione interna al gruppo.

Il nuovo corso della GTV Design non si limita alla salvaguardia di un passato tanto prestigioso, attraverso un’accorta politica di fedeli riedizioni, ma guarda oltre e punta a coniugare il classico stile Thonet con un’idea di arredo moderna, coinvolgendo in questo progetto alcuni dei più importanti designer presenti nel panorama internazionale. La produzione si concentra dunque su sedie e poltroncine, ma vi affianca anche divanetti e poltrone, tavoli, tavolini, sgabelli e panche.

Il tradizionale legno curvato rimane al centro del catalogo Gebrüder Thonet Vienna, ma viene affiancato da sperimentazioni con nuovi materiali come il rivestimento in pelle delle sedie Twiggy. Il nuovo quartier generale ha sede a Torino e la maggior parte dei fornitori sono scelti in Friuli, terra già parte dell’impero austro-ungarico da cui provenivano molti storici collaboratori di Michael Thonet e dove vengono utilizzate tecniche di lavorazione sostanzialmente immutate rispetto a quelle dell’Ottocento.

gebruder tavolo vienna sedie

Gebruder Thonet Vienna design

La storia eredità del marchio permette a GTV di rieditare alcuni dei maggiori successi della storia di Thonet come la poltroncina a dondolo Schaukelstuhl, resa celebre da una foto di Pablo Picasso, o i frutti della collaborazione con grandi nomi della Secessione Viennese quali Josef Hoffmann, Otto Wagner, Koloman Moser e Adolf Loos. Parallelamente si inseriscono i nuovi lavori di grandi designer contemporanei come Nigel Coates, Michele De Lucchi, Vico Magistretti, Nendo, Cristina Celestino, Front e Gordon Guillaumier.

Rivenditore Gebruder Thonet Vienna

Salvioni Design Solutions è rivenditore ufficiale Gebrüder Thonet Vienna. Il gruppo Salvioni ha sedi a Milano, Lugano ed Inverigo, in provincia di Como, ed ogni suo showroom costituisce un vero e proprio excursus nella storia del design, a cui il cliente può attingere liberamente per l’ispirazione per la propria casa, sempre coadiuvato da un esperto di team di interior designer.